lunedì, maggio 24, 2010

Claudio Lolli inedito nel CD" Penso Rock 1964? "

video

Un po' di storia sulla scoperta di questo introvabile CD con un brano firmato Claudio Lolli.Tutto nasce dalla comune passione per la musica ed il "chitarrismo" tra me(musico fallito,citazione dal Maestrone F.Guccini)e Francesco Conversano a cui, oltre a tutto quello che troverete su di lui su: http://it.wikipedia.org wiki/Francesco_Conversano, dovrete aggiungere anche il fatto che suona ottimamente la chitarra ed ha pure un bella voce,e che cavolo non c'è proprio giustizia sulla terra!
Parlando con lui e l'ex gestore del bellissimo bar Alle Tuate di via San Vitale a Bologna,Alberto Majani,il batterista del gruppo,salta fuori la storia di questo CD inciso nel 1994 in cui tra gli esecutori, Stefano Barnaba tastiere,Mimino Cazzorla chitarre,risulta alla chitarra anche "un tale" Claudio Lolli autore peraltro anche del brano "1964".Il dubbio è quello dell'omonimia....ma no non può essere,non in un CD inciso a Bologna.Poi,guardando le foto interne della copertina,un po' sfuocato,c'è proprio Claudio con tanto di Stratocaster al collo.Ascolto il brano,lo riascolto ma di Lolli,oggettivamente,non c'è proprio nulla,bello ma non "lolliano"dove stà l'arcano?Beh la spiegazione mi viene data proprio da Francesco Conversano,il brano in realtà è il suo,pure compositore e ti pareva,ma non essendo iscritto SIAE non poteva firmarlo per cui risulta firmato da Lolli.Tutti gli altri brani,ottimamente interpretati,sono tutte cover della metà degli anni 60.Bene io "ce l'ho"se qualcun altro ne possiede una copia,ne dovrebbero esistere qualche migliaia di copie,potremmo fondare un "Fan club di Penso Rock 1964".Se avrò altre notizie vi terrò aggiornati.

Nessun commento: